Carte Lenticolari

Cartolina_fronte2

La stampa lenticolare è una tecnologia in cui un materiale lenticolare è usato per ottenere immagini che danno l'illusione della profondità, o che cambiano quando l'immagine viene vista da diversi angoli di vista.(H3D) Questa tecnologia è nata negli anni '40 del secolo scorso, ma si è decisamente evoluta negli ultimi anni grazie all'utilizzo del computer per l'elaborazione delle immagini, e all'adozione di tecniche di stampa più accurate e sofisticate. La stampa lenticolare viene attualmente utilizzata principalmente come strumento di marketing e pubblicità, per mostrare prodotti in movimento, o che cambiano. I recenti cambiamenti tecnologici inoltre permettono ora di stampare lenticolare anche in grandi formati, per cartelloni e poster.

Vari tipi di carte lenticolari


MOVIE

Animazione del soggetto (grafico e fotografico) in sequenze progressive. Partendo da un filmato si possono ottenere fino a 16 fotogrammi consecutivi e realizzare così dei veri e propri mini spot pubblicitari tascabili

SCHERMO MAGICO

Il trasparente del lenticolare può visualizzare (se premuto su una superficie stampata con un sistema criptato) una dicitura altrimenti non leggibile ad occhio nudo, es: "hai vinto!". Dei concorsi a premio ideati dalle agenzie di promozione, come incentivo alle vendite dei prodotti.

2D/3D

Sovrapposizione del soggetto in primo piano rispetto allo sfondo o altro soggetto. Si ottiene il "D da un immagine o foto (piatta). Il 3D pone in risalto il soggetto in ogni sua parte con efficacia e resa ottica superiore al 2D, ma richiede che si parta dal soggetto reale o da un modellino in scala 1:1.

ZOOM

Avvicinamento/allontanamento dell'immagine/soggetto (marchio, logo, testo, o figura)

FLIP
Alternanza in sovrapposizione di 2/3/4 soggetti (marchio, logo, testo o figura)
MORPHING

Mutazione progressiva da un'immagine ad un'altra